Pellissier: “Riprendere i campionati? I giocatori non saranno mai al top…”

Pellissier: “Riprendere i campionati? I giocatori non saranno mai al top…”

di Redazione PadovaSport.TV

Il destino dei campionati di calcio è in bilico. L’emergenza Coronavirus ha infatti imposto lo stop a tutti i tornei, con l’eventuale ripresa che, al momento, si stima che difficilmente possa avvenire prima di maggio. Di questo, al Corriere del Veneto, ha parlato l’ex attaccante e attuale dt del Chievo Sergio Pellissier.

RIPRESA – “Nel calcio stanno uscendo adesso le prime positività e ne avremo ancora altre. Finché non staranno tutti bene non credo che si possa ricominciare a giocare. Se l’onda del contagio dovesse esaurirsi intorno alla metà di aprile, sarebbe dura riprendere di colpo dopo un mese: dipende da quando potranno riniziare gli allenamenti. Nel calcio, non basta una settimana per essere nuovamente pronti a giocare: il fisico viene usato in modo estremo e ci vuole tempo per riprendere anche quando stai fermo tre giorni. Dopo lo stop servirebbero ritiri ed amichevoli. Poi se si vuole giocare si gioca, ma i calciatori non saranno mai al top”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy