Perugia, il dg Comotto è sicuro: “Non ci sono in giro attaccanti meglio dei nostri. E a gennaio…”

di Redazione PadovaSport.TV

Il direttore generale del Perugia Gianluca Comotto suona la carica in vista della sfida con l’Imolese: “Dopo quello che la squadra ha saputo fare fino ad oggi abbiamo bisogno di uno sforzo ulteriore. Naturalmente ci vogliono sempre la massima umiltà e il rispetto dell’avversario, ma adesso dobbiamo fare risultato pieno. Tutte le squadre della parte alta della classifica devono ancora spiccare il volo, è il momento quindi di spingere sull’acceleratore. Siamo soddisfatti del lavoro fatto fino ad oggi. Il mister lavora benissimo e l’atteggiamento dei giocatori è quello giusto, ora però non bisogna accontentarsi. Vogliamo rivedere il furore agonistico che la squadra ha messo in campo dopo Mantova, è vero che con il Sudtirol avremmo potuto chiudere la partita nel primo tempo, ma io di attaccanti più forti dei nostri non ne vedo nel nostro campionato. Il nostro è un reparto offensivo molto forte, a gennaio vedremo se ci sarà la possibilità fare qualcosa, ma sempre nel rispetto degli equilibri dello spogliatoio e della squadra”.

Leggi anche > Che fine hanno fatto i giocatori della Biancoscudati Padova? Ecco cosa fanno oggi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy