Stadi

Pordenone a Fontanafredda per la C? Il presidente locale non è d’accordo

Pordenone a Fontanafredda per la C? Il presidente locale non è d’accordo - immagine 1

Il club neroverde per la serie C potrebbe trasferirsi al Tognon, ma la squadra locale non sembra gradire

Redazione PadovaSport.TV

Nel corso della conferenza stampa di presentazione di Domenico Di Carlo quale nuovo tecnico del Pordenone, il presidente dei Ramarri Mauro Lovisa aveva rafforzato l'ipotesi 'Tognon' di Fontanafredda come impianto in cui disputare le gare interne dei neroverdi. Ma dalle colonne de Il Gazzettino arriva l replica di Luca Muranella, presidente del Fontanafredda Calcio che non le manda a dire:

Evidentemente Lovisa ha avuto rassicurazioni dalla politica locale che ad ottobre sarà al Tognon di Fontanafredda per disputare le gare interne della stagione dei neroverdi. Probabilmente la stessa politica dovrà rassicurare anche il Fontanafredda Calcio sulla possibilità di condividere con il Pordenone Calcio la struttura. Poi forse qualcuno ricordi anche al signor Lovisa che esiste il Fontanafredda Calcio dal 1925 e che non intende spostare la sua storia quasi centenaria dal Tognon, sua casa naturale. Al momento nessuno ci ha messo al corrente di nulla. Quando questo avverrà e spero possa avvenire presto, gradiremmo avere garanzie scritte dalla politica. Intanto, noi ci stiamo già organizzando per la prossima stagione in modo da garantire ai nostri 250 tesserati la dignità che meritano. Poi, quando qualcuno vorrà avere il nostro punto di vista, saremo pronti a dare tutte le informazioni in merito e soprattutto informarli su chi siamo: noi siamo il Fontanafredda Calcio e giocheremo ancora al Tognon con tutti i nostri tesserati

tutte le notizie di