Rissa ultras Padova-Vicenza, Daspo annullati: ecco le motivazioni

di Redazione PadovaSport.TV

I fatti

Mancato rispetto dei tempi per la difesa: accolto il ricorso di 12 tifosi di Padova e Vicenza in merito alla rissa dello scorso 22 settembre. Le due tifoserie si scontrarono nell’autogrill Montefeltro ovest, lungo la A14, a Riccione. Le opposte fazioni si affrontarono con bottiglie e mazze e rimasero feriti alcuni poliziotti. Ventidue tifosi, dieci del Padova e dodici del Vicenza, vennero sottoposti a Daspo, ossia il divieto di partecipare alle manifestazioni sportive. Per i tifosi più violenti il questore di Rimini, competente per territorio, chiese fino a otto anni di sospensione. Sfoglia le schede per continuare a leggere

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy