Sambenedettese-Padova in bilico: rinvio o porte chiuse? Si naviga a vista

Sambenedettese-Padova in bilico: rinvio o porte chiuse? Si naviga a vista

di Redazione PadovaSport.TV

L’emergenza Coronavirus continua. E il calcio deve continuare ad adattarsi. Con il Girone B che, in queste ore, continua a essere al centro delle attenzioni organizzative. Il nuovo decreto governativo, infatti, ha bloccato fino a domenica 8 marzo (clicca qui per leggerlo) tutte le manifestazioni pubbliche. Quindi il prossimo turno, compresa Sambenedettese-Padova, potrà essere giocato solamente senza pubblico, appunto. Ma c’è un’alternativa alle porte chiuse, il rinvio. Di un giorno, dieci o venti non si sa. Quel che si sa è che le gare tra Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna sono ancora in bilico, così come quelle dalla provincia di Pesaro. E così, facendo una rapida conta, per ben sette sfide su dieci bisognerà prendere una decisione. Fanno eccezione Samb-Padova, Sudtirol-Cesena e Triestina-Fermana. Per tutte le altre squadre, comprese la capolista Vicenza e le inseguitrici Reggiana e Carpi, si attende una risposta dalla Lega. Che non tarderà ad arrivare.
Sambenedettese-Padova si giocherà dunque a porte chiuse o verrà rinviata? Si naviga a vista.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy