Serie C, anche il Picerno rischia: truccata la partita della promozione?

Serie C, anche il Picerno rischia: truccata la partita della promozione?

di Redazione PadovaSport.TV

La Guardia di Finanza di Bari ha fatto una serie di perquisizioni nei confronti del Bitonto e del Picerno, che in questa stagione erano nel girone H di Serie D. Perquisite anche le abitazioni e visionati i conti correnti di 6 calciatori e 2 dirigenti del Bitonto indagati nell’ambito di una indagine per frode sportiva su una presunta combine nell’ultima giornata dello scorso 5 maggio. La partita è stata giocata a Rionero in Vulture e si è conclusa con la vittoria per 3-2 del Picerno, che così è stato promosso in C battendo in volata il Cerignola. L’inchiesta è coordinata dal pm Bruna Manganelli di Bari che, nel capo d’imputazione, scrive che le 8 persone «in concorso tra loro arrivavano ad un accordo illecito al fine di truccare il risultato della partita in modo tale da favorire il passaggio alla Serie C della squadra calcistica del Picerno». (Da La Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy