Serie C senza pace! Adesso il problema è il minutaggio (e i tanti soldi che ci girano attorno)

di Redazione PadovaSport.TV

Il girone A protesta

È malumore tra i club del girone A per la modifica al regolamento del minutaggio approvata ieri in assemblea di Lega Pro con 36 voti a favore e 19 contrari. I contributi per l’utilizzo dei giovani (derivanti dalla legge Melandri) non verranno più ripartiti su scala nazionale, ma suddividendo il totale in parti uguali tra i tre gironi. Un meccanismo redistributivo che nella sostanza andrà a vantaggio di chi schiererà gli under nei gironi B e C (quelli dal livello tecnico mediamente più alto), visto che il girone A nella passata stagione ha primeggiato in questa particolare graduatoria. Al netto del merito, viene però contestata la tempistica di una decisione arrivata a campionato iniziato. Club che nel girone A hanno incassato per il 2019-20 anche più di 400mila euro, rischiano di perdere tra il 20 e il 30% di introiti che pensavano di replicare.

Sfoglia le schede per continuare a leggere

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy