Sport e Covid-19, Spadafora: “Niente indennità a luglio e agosto per i lavoratori del settore, abbiamo già fatto tanto”

Sport e Covid-19, Spadafora: “Niente indennità a luglio e agosto per i lavoratori del settore, abbiamo già fatto tanto”

di Redazione PadovaSport.TV

Al momento non sono previste indennità per i lavoratori sportivi per i mesi di luglio e agosto. Lo chiarisce il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, durante una diretta Instagram ricordando che “abbiamo stanziato 700-800 milioni solo per il mondo dello sport, non credo si possa fare altro. Non possiamo pensare che lo Stato continui a sopperire con risorse che è stato difficilissimo trovare per un mondo che non avrebbe avuto nemmeno un euro. Abbiamo fatto il massimo per tutelare questo mondo”. Spadafora ha poi sottolineato che i fondi per Asd e Ssd sono stati erogati al 90% e che arriveranno 20 milioni di euro in più per il servizio civile.

Covisoc, tutte accettate le domande di iscrizione pervenute (manca quella della Juve Under 23). Non ci saranno ripescaggi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy