Il doppio ex

Südtirol-Padova, Tesser: “Un match del genere si vince di squadra, con attenzione ai dettagli”

Südtirol-Padova, Tesser: “Un match del genere si vince di squadra, con attenzione ai dettagli”

Parla l'allenatore del Modena, doppio ex della sfida al Druso: qualche anno fa gli riuscì una clamorosa rimonta, simile a quella che sta facendo la squadra di Oddo

Redazione PadovaSport.TV

Impegnato con il suo Modena nella corsa al primo posto nel girone B (tutto si deciderà all'ultima giornata con i gialloblu che devono vincere con il Pontedera per la B diretta), Attilio Tesser ha parlato anche della sfida di domani tra Südtirol e Padova, intervistato dal Corriere del Veneto. Proprio Tesser, quando guidava la Cremonese, aveva recuperato 10 punti all’Alessandria: "Ci siamo rialzati e abbiamo cominciato a correre - dice Tesser, ricordando quell'impresa - Affrontando una partita alla volta. Adesso si arriva allo scontro diretto e si sa molto bene che al Südtirol è difficilissimo fare gol. Oddo ha dimostrato di sapere quello che fa e preparerà la partita in un certo modo. Anche Javorcic farà lo stesso. Ognuno mette in gioco le armi che ha e poi alla fine che vinca il migliore. Un match del genere si vince di squadra. I singoli non bastano. Più che mai in questo momento".

Sulla serie C, Tesser spiega poi che "per arrivare al traguardo devi sbagliare pochissimo, soprattutto in un campionato come quello che hanno vissuto Südtirol, Padova, Modena e Reggiana. Quando hai una contendente così forte, la componente mentale è fondamentale. E lo ripeto, i dettagli fanno e faranno la differenza".

tutte le notizie di