Südtirol, Vecchi: “Buon punto contro una squadra molto motivata. E sul nuovo Druso…”

di Redazione PadovaSport.TV

In sala stampa al termine di Südtirol-Sambenedettese, il tecnico degli altoatesini Stefano Vecchi ha commentato così: “Secondo me è un buon punto, abbiamo giocato uno scontro diretto contro una squadra che aveva grandi motivazioni per fare bene visto il cambio di allenatore. Ma, a parte i 5 minuti dove abbiamo cercato di prendere le misure, abbiamo fatto una buona gara. E’ chiaro che è mancato lo spunto offensivo e con questo non mi riferisco solo agli attaccanti, ma alle tante situazioni di palla inattiva. Davanti si avvertono problemi? Si avverte solo perché abbiamo fatto due volte 0-0 (ride, ndr), qualcosa comunque creiamo, dobbiamo essere più incisivi e cattivi, ma pericolosi lo siamo, dobbiamo essere più precisi nell’ultimo passaggio e in fase di conclusione”. All’ultimo è venuto a mancare Beccaro: “Ha avuto un problema tendineo che non lo faceva correre bene ed era inutile forzare, rischiandolo. Visto e considerato che la prossima settimana ci saranno 3 incontri e avremo bisogno di essere al completo, è stato meglio non rischiarlo”. In chiusura una battuta sul nuovo ‘Druso’: “Ho visto le evoluzioni nel tempo, di sicuro del terreno di gioco non ci si può lamentare, anzi è perfetto, è grande, bisogna correre e dimostrare ancora di più. La sensazione è bella”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy