Tognon sui play-off di Lega Pro: “Chi si rifiuta di farli sarà sostituito o ci saranno meno squadre”

Tognon sui play-off di Lega Pro: “Chi si rifiuta di farli sarà sostituito o ci saranno meno squadre”

di Redazione PadovaSport.TV
Jacopo Tognon

Jacopo Tognon, vicepresidente della Lega Pro, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni de Il Catanista in merito al futuro del campionato di Serie C: “Le proposte che sono venute fuori nelle ultime ore riguardano purtroppo una non notizia perché c’è un Consiglio federale che ha dettato le linee guida per la prosecuzione del campionato, secondo una serie di dettami compreso il protocollo sanitario che dobbiamo applicare anche noi. A queste linee guida bisogna attenersi. Se si può continuare bene, se non si può terminare si opta per una formula ridotta con esiti sportivi che i Consiglio può determinare anche con playoff o playout. Se una squadra può tirarsi indietro e non disputare i playoff? E’ una decisione che spetterà al Consiglio federale. Se c’è qualcuno che non vuole partecipare i casi sono due: o si fanno in formula ridotta oppure si fa la formula piena e la squadra viene sostituita”. Una battuta, poi, viene riservata al tema delle penalizzazioni che dovrebbero essere comminate ad alcuni club per inadempienze quali, ad esempio, Catania e Robur Siena: “Quando verranno scontate le penalizzazioni? Vale il principio dell’afflittività, dove sono afflittive si applicano. Se la stagione si può proseguire verranno applicate in questa, altrimenti si vedrà”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy