Bilanci

Trento, Gementi: “Nuovo attaccante? Con il nostro budget non c’è tutta questa scelta”

Trento, Gementi: “Nuovo attaccante? Con il nostro budget non c’è tutta questa scelta” - immagine 1

Si guarda al mercato per un nuovo centravanti

Redazione PadovaSport.TV

Il Trento si sta ben comportando in questo primo anno di C, il girone di andata ha confermato che la squadra costruita in estate dal ds Attilio Gementi vale la categoria. L'obiettivo rimane la salvezza, ma dagli attaccanti ci si aspetta qualcosa di più, in particolare da Chinellato e Barbuti (rispettivamente con zero e due gol fatti). "Voi in giro vedete così tanti bomber che possano garantire un rendimento assicurato sul mercato? Io, no - dice il ds Attilio Gementi, intervistato dal Corriere del Veneto - Ovviamente per il budget che abbiamo a disposizione. Continuerò a monitorare diverse situazioni, ricordiamoci però che Pasquato, Belcastro e Pattarello i loro gol li hanno segnati. La priorità, al momento, è un esterno di destra che possa aiutare con dei cross anche i centravanti».

Sorpresa Nunes

Riguardo alle piacevoli sorprese di questo girone di andata: "In tanti non credevano in Gabriel Nunes (ex giocatore del Padova, ndr) mi sembra che il campo stia facendo vedere un signor centrocampista. Anche Pattarello sta dimostrando il suo valore. Mi è dispiaciuto davvero tanto invece non essere riuscito a confermare Aliù, purtroppo per questioni famigliari ha fatto altre scelte". Sul mercato è stato fatto un tentativo per Bearzotti, vecchia conoscenza di Parlato al Padova, attualmente in rotta con il Catanzaro. Smentito interesse per Mokulu, che da febbraio tornerà disponibile dopo la lunga squalifica.

tutte le notizie di