Sala stampa

Trento-Padova, Parlato: “Mercoledì non sarà decisiva, oggi grande prova nostra”

Trento-Padova, Parlato: “Mercoledì non sarà decisiva, oggi grande prova nostra”

Dopo aver frenato i biancoscudati, i gialloblu ospiteranno in settimana la rivale Südtirol

Redazione PadovaSport.TV

Carmine Parlato, uno dei tanti ex di oggi pomeriggio, ha parlato del pareggio maturato tra Trento e Padova. Un pari che ha fatto esultare squadra e tifoseria gialloblu come una grande vittoria. Ecco le parole del tecnico: "Devo fare i complimenti al Padova, è una squadra forte e ben allenata. Oggi abbiamo dimostrato, con cuore e voglia, ribaltando il risultato, che possiamo giocarcela. Il Padova nel primo tempo ha cercato di schiacciarci e sarebbe stato un problema, ma abbiamo fatto una bella partita, specie nella ripresa. Nelle occasioni dei gol del Padova penso che ci abbiamo messo del nostro, non puoi fare questi errori, specie con squadre del genere. In rifinitura avevo avvisato i ragazzi di queste cose, di quanto fossero pericolose e purtroppo quando le sbagli le paghi. Poi però abbiamo tenuto duro, i ragazzi in campo hanno ascoltato e si sono meritati il pari contro un grande Padova forte”. Riguardo alla doppia sfida al Padova e al Südtirol: "I miei ragazzi devono solo pensare a recuperare le energie per un derby molto importante, da onorare a tutti i costi. Lo faremo per noi, la città e per tutti i tifosi. Dobbiamo non sbagliare come oggi col Padova, assolutamente. Io non credo che una singola partita cambi tutto, devono cambiare tre o quattro partite. Per esperienza personale credo che chi è sotto è sotto abbia la percentuale di errore più alta di chi è sopra. Io però guardo in casa mia, non spreco energie mentali pensando ad altre, penso solo a cosa devo fare io, concentrandomi una partita alla volta".

tutte le notizie di