Verona-Vicenza, il derby è già  caldo. Bojinov: “Mai più con Mandorlini”

di Redazione PadovaSport.TV

Frecciata di Valeri Bojinov ad Andrea Mandorlini in vista del derby Verona-Vicenza. Ecco le parole del bulgaro a La Gazzetta dello Sport: “Perché non giocavo? Bisogna chiedere a Mandorlini… Non ce la facevo a stare in panchina”. Il Verona si è conservato il diritto di riscatto del giocatore, ma Bojinov è categorico: “Tornare a Verona? Con Mandorlini no”. Sulla nuova avventura a Vicenza: “Dal Canto fa il 4-4-2 e mi chiede di stare più vicino all’altra punta, sono movimenti semplici. Mandorlini voleva che facessi l’esterno, ma non sono capace di giocare così largo”. Sull’eventuale esultanza al gol nel derby: “Esulto, certo. Non sono un ruffiano, né un paraculo. Per me il gol è tutto. E poi come potrei spiegare ai miei figli che me ne sto in silenzio dopo aver segnato in un derby come Verona-Vicenza?” Una battuta sul vecchio maestro Zeman: “Mi ha deluso, come si fa a tenere fuori De Rossi e mettersi contro la piazza? Mi spiace, ma ha sbagliato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy