Vicenza, Di Carlo: “Non era facile vincere a San Benedetto. Padova? Il Menti è già molto motivato”

Vicenza, Di Carlo: “Non era facile vincere a San Benedetto. Padova? Il Menti è già molto motivato”

di Redazione PadovaSport.TV

Queste le dichiarazioni dell’allenatore del Vicenza Mimmo Di Carlo dopo la vittoria a San Benedetto per 3-0 che vale il primo posto in classifica: “Faccio i complimenti alla squadra di Montero perché non ha mai mollato ma noi abbiamo dimostrato determinazione e voglia di essere protagonisti. Abbiamo una rosa lunga e di qualità, per questo ringrazio la proprietà: io devo solo mettere i ragazzi nelle migliori condizioni per dare il massimo. Festeggiamo per la vittoria e per il primo posto ma rimaniamo con i piedi per terra perché per primeggiare bisogna rimanere concentrati fino alla fine. Esalto il gruppo perché non era facile venire a San Benedetto e fare una partita del genere. La maturità della squadra oggi si è vista da parte di tutti. Complimenti ai nostri tifosi che sono sempre fantastici. Abbiamo ancora margini di miglioramento. Adesso abbiamo una settimana per preparare al meglio la sfida contro il Padova che fino ad oggi comandava la classifica. Mi è piaciuto il segnale di forza che abbiamo dato oggi perché non è stato di presunzione ma di chi vuole primeggiare. Vandeputte ci dà qualità e tecnica ma non voglio soffermarmi sul singolo ma esaltare il gruppo che anche oggi non ha preso gol. La strada è quella giusta ma bisogna continuare a lavorare. Il campionato è ancora lungo: noi dobbiamo alzare l’asticella delle prestazioni, non delle aspettative. Padova? A livello di motivazioni si prepara da solo grazie allo stadio Menti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy