Appiani, pubblicato il bando: ecco il piano di recupero e i costi

di Redazione PadovaSport.TV

Umberto Zampieri, assessore allo sport del Comune di Padova, apre la conferenza stampa sulla pubblicazione del bando per la sistemazione dell’Appiani: “Il consigliere Michele Toniato da un anno e mezzo si sta attivando per cercare di recuperare un pezzo della storia di questa città, il vecchio stadio dell’Appiani. Per recuperare le risorse abbiamo organizzato un bando, in modo da ottenere la massima capienza possibile e con tutti i protocolli di sicurezza. Il costo totale è di 600.000 euro in tre stralci funzionali. Non sarà semplice trovare i soldi. Arriveremo al termine dei lavori ad una capienza di 2.000 spettatori. Non vogliamo creare alcuna aspettativa ma sperimentiamo una strada nuova per quanto riguarda gli impianti sportivi”.

Ecco l’intervento di Michele Toniato, consigliere IDV del Comune di Padova, questa mattina durante la conferenza stampa di presentazione del bando per il progetto di intervento di recupero dello stadio Appiani. Toniato: “Il bando é stato fatto poiché siamo un ente pubblico, quando c’é un bando di solito c’é un unico vincitore, noi visti i costi in gioco, abbiamo suddiviso l’intervento in sotto interventi in modo da variare gli importi per dare la possibilitá a piú interlocutori di intervenire e finanziare”.

Sulla nostra pagina Facebook http://www.facebook.com/padovasport.tv il dettaglio dei costi per la sistemazione dell’Appiani (interventi di recupero tribuna ovest, tribuna sud e relativi servizi.

Zampieri: “A chi finanzierà questi interventi garantiamo un ritorno di immagine, definiremo poi in seguito le modalità. Non ci saranno concessioni per esercizi commerciali o cose simili, ripeto si parla solo di ritorno di immagine”

Il bando scade il 6 dicembre alle ore 12, il 7 si apriranno le buste.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy