Cittadella travolgente, annientata la Pro Vercelli

di Redazione PadovaSport.TV

Il Cittadella in casa non sbaglia un colpo, tre partite altrettante vittorie, e il successo odierno proietta la squadra di Foscarini nelle zone alte della classifica. Nel prepartita il Cittadella è stato premiato dal presidente della lega Abodi con due trofei per la scorsa stagione: quello Fair Play “Gaetano Scirea” e la Coppa disciplina, come squadra e tifoseria più corretta dell’ultimo campionato. Inizio tutto degli ospiti, bel movimento di Caridi sulla destra e pallone a centro area, spazza via Coly. Il Cittadella fatica a sviluppare la manovra, i portatori di palla granata sono subito pressati dagli avversari e non riescono ad innescare i propri terminali offensivi. Ci prova così Biraghi dalla distanza al 26’, Valentini bravo a deviare la conclusione sopra la traversa. Due minuti più tardi angolo di Vitofrancesco, il pallone attraversa tutta l’area piccola senza che intervenga alcun giocatore. La partita fatica a decollare, diversi sono gli errori di misura da una parte e dall’altra, la ravviva il Cittadella negli ultimi dieci minuti del primo tempo: dapprima Di Roberto appoggia per Di Carmine, gran destro deviato in angolo da un difensore, dagli sviluppi dell’azione testa di Sosa alta sulla traversa. Al 39’ vantaggio dei padroni di casa: angolo di Biraghi e stacco imperioso di Coly che arriva dalle retrovie, niente da fare per Valentini. Il Cittadella raddoppia a inizio ripresa: lungo lancio di Paolucci che innesca Di Roberto, l’attaccante si incunea nella difesa ospite e supera Valentini da distanza ravvicinata. La squadra di Foscarini adesso è straripante, la Pro Vercelli sembra demoralizzata e non riesce a contenere gli avversari, che sfiorano il terzo gol a ripetizione: prima Di Carmine controlla e impegna Valentini alla deviazione, pallone a Maah e altro intervento risolutore del portiere. Il 3-0 arriva comunque al 19’, di Roberto appoggia per Di Carmine che supera Masi e piazza il pallone sotto l’incrocio. Potrebbe arrotondare il risultato Maah alla mezz’ora, ma spreca sul fondo davanti al portiere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy