Dal Canto: “Cacia un lusso per la B. La Reggina? Non va sottovalutata”

di Redazione PadovaSport.TV

La conferenza stampa di mister Dal Canto alla vigilia della prima gara casalinga della stagione.

Alessandro Dal Canto: il risultato dell’anno scorso è stato quasi inaspettato e direi che sarebbe meglio per tutti dimenticare la scorsa stagione e pensare a quella nuova. Ora pensiamo a domani.

– su Cacia: Un altro lusso per la B. Sono pieno di lussi! -ride- Siamo contentissimi sia arrivato, va ad aumentare la forza del gruppo. Era la nostra prima scelta, là davanti è duttile, può far tutto. Se arriva l’ok della Lega domani lo porto sicuramente in panchina anche perchè Hallenius ha una leggera infiammazione al ginocchio e non è disponibile. Poi con Lazarevic in nazionale abbiamo solo Cutolo e Drame come esterni. Le scelte sono praticamente obbligate per domani.

– sulla Reggina: è stata sottovalutata. è quasi la stessa dell’anno scorso e questo è un vantaggio per quanto riguarda l’affiatamento del gruppo. Noi dalla nostra abbiamo il fatto che giochiamo in casa. Nessuno vuole strafare subito, ma solo fare le cose fatte bene così potremo dire la nostra.

– Italiano-Milanetto: stanno bene entrambi, devo fare valutazioni in base al fatto che abbiamo una marea di partite ravvicinate e in base alla squadra che affrontiamo. Il clima in spogliatoio è estremamente sereno. I dubbi sulla formazione? Ne ho solo per il centrocampo dove c’è grande abbondanza e stanno tutti benissimo. Preoccupato dei due gol presi a Marassi? No, qualche piccolo peccato veniale viene corretto ma non c’è un problema di reparto.

– su Succi: al momento, numericamente, siamo a posto, ma può ancora succedere di tutto finchè non si chiude il calciomercato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy