Di Somma furibondo con Salvatori: “Ha cercato di fare il furbo”

di Redazione PadovaSport.TV

Parole di fuoco del direttore sportivo della Juve Stabia, Salvatore Di Somma, contro il Padova e in particolare contro il collega Salvatori. Ai microfoni di TMW Di Somma ha parlato del mercato appena chiuso e del comportamento sleale dei biancoscudati: “Scognamiglio e Baldanzeddu hanno avuto richieste che non sono state prese nemmeno in considerazione – ha detto il ds campano – Chi si è avvicinato, lo ha fatto per ottenere i nostri giocatori gratis, un fatto che mi ha lasciato senza parole. Esempi? Il Padova. Al Ds veneto l’ho detto a chiare lettere, se pensa che qui abbiamo l’anello al naso, si sbaglia di grosso”. Di Somma sostiene che il Padova avrebbe cercato di acquisire il cartellino di Scognamiglio a parametro zero (il giocatore è in scadenza) senza parlare con la società gialloblù.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy