Empoli-Padova, l’ultimo treno

di Redazione PadovaSport.TV

Il treno per Empoli potrebbe essere… l’ultimo per continuare a coltivare speranze di play-off. L’ultimo anche per mister Colomba, che dopo essere subentrato a Pea non ha saputo fin qui imprimere alcuna svolta (né di risultati né di gioco). Il tecnico bolognese si gioca il posto e tenterà il tutto per tutto (leggi ritorno al tridente) per ritrovare la vittoria che manca ormai da due mesi. L’avversario di oggi, l’Empoli, viaggia alla grande: 23 punti in 12 giornate, con una sola sconfitta, lo 0-2 casalingo contro il Novara. La formazione, salvo sorprese, dovrebbe vedere in campo dall’inizio Babacar, Cutolo e Farias in attacco (con il brasiliano che potrebbe fare il trequartista). In difesa accanto al rientrante Trevisan, ci sarà Legati (in ballottaggio con Dellafiore). Centrocampo a tre con Renzetti, Iori e De Feudis (in alternativa è pronto Viviani). Nell’Empoli, che dovrebbe giocare con un modulo speculare, c’è Tavano dal primo minuto, in coppia con Maccarone. Alle spalle dei due forti attaccanti, ci sarà il fantasista Saponara (già prenotato a giugno dal Milan). Valdifiori sarà il regista e motore del centrocampo.

EMPOLI (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Pratali, Regini, Hysaj; Signorelli, Valdifiori, Croce; Saponara; Maccarone, Tavano. A disposizione: Pelagotti, Tonelli, Accardi, Casoli, Bationo, Pucciarelli, Shekiladze. All. Sarri

PADOVA (4-3-1-2): Silvestri; Rispoli, Legati, Trevisan, Piccinni; De Feudis, Iori, Renzetti; Farias; Babacar, Cutolo. A disposizione: Calderoni, Dellafiore, Jelenic, Viviani, De Vitis, Bonazzoli, Vantaggiato. All. Colomba

Arbitro: Pasqua di Tivoli

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy