Finale: Modena-Padova 0-0

di Redazione PadovaSport.TV

MODENA (3-4-3): Colombi; Gulan, Perna, Zoboli; Signori, Moretti (Stanco dal 17′ st), Dalla Bona, Gozzi; Pagano (Osuji dal 31′ st), Lazarevic, Ardemagni. All. Marcolin. A Disposizione: Manfredini, Nardini, Andelkovic, Greco, Stanco, Surraco.

PADOVA (3-5-2): Anania; Cionek, Piccioni, Trevisan; Legati, De Vitis (Galli dal 17′ st), Nwankwo (Viviani dal 25′ st), Ze Eduardo, Renzetti; Cutolo, Granoche (Farias dal 41′ st). All. Pea. A Disposizione: Silvestri, Rispoli, Raimondi, Feltscher.

ARBITRO: Nasca di Bari

Ammoniti: Trevisan, Osuji.

 

SECONDO TEMPO

49 – Termina in parità Modena e Padova: biancoscudati molto abbottonati questa sera, poche le azioni da gol da una parte e dall’altra.

46′ – Deviazione in angolo di Zoboli su cross di Renzetti dalla sinistra

45′ – Quattro minuti di recupero

42′ – Anania si distende in tuffo sulla conclusione di Ardemagni. Primo intervento impegnativo per il portiere del Padova.

41′ – Pronto ad entrare Farias in campo per Granoche. Terzo cambio per il Padova.

35′ – Pasticcia Osuji che perde un pericoloso pallone sulla trequarti. In precedenza il nigeriano è stato beccato dal pubblico e dal compagno Perna per aver messo fuori un pallone con un giocatore del Padova a terra, ma dalla parte opposta del campo.

32′ – Poche idee, da una parte e dell’altra. Il Padova almeno sa rendersi pericoloso con i tiri dalla distanza dei suoi centrocampisti.

31′ – Fuori Pagano dentro l’ex Osuji

29′ – Piccioni evita un pericoloso contropiede del Modena, mettendoci la solita pezza. 

28′ – Lo imita Ze Eduardo che prova anche lui a colpire dalla distanza, ma il portiere del Modena fa sempre buona guardia.

25′ – Galli ci prova ancora dalla distanza, Colombi respinge.

25′ – Entra Viviani al posto di Nwankwo

23′ – Ci prova anche Cutolo, sinistro pericoloso, Colombi devia. Intanto si scalda Viviani

21′ – Galli sinistro!!! Se la cava Colombi…

20′ – Cross di Legati dalla destra che cerca Galli, spazza via la difesa del Modena.

17′ – Entra Galli, esce De Vitis. Nel Modena invece fuori Moretti dentro Stanco.

15′ – Ardemagni tenta un’improbabile conclusione da posizione defilata sulla destra. Anania para senza difficoltà

13′ – Iniziano a scaldarsi Osuji e Stanco nel Modena.

10′ – Ritmi bassi anche in questi primi dieci minuti della ripresa. Sembra che le due squadre non vogliano “osare” troppo.

8′ – Solo Lazarevic crea problemi al Padova con le sue accelerazioni. Lo sloveno in questa occasione si accentra, cerca la triangolazione con Signori, ma non riesce a ricevere di nuovo palla.

5′ – Giocata in velocità di Lazarevic che mette in mezzo dalla destra, provvidenziale la deviazione di Piccioni

PRIMO TEMPO

45′ – Termina senza recupero il primo tempo. Modena e Padova vanno al riposo sul punteggio di 0-0. I tifosi del Braglia rumoreggiano per lo spettacolo che fin qui scarseggia.

43′ – Retropassaggio sbagliato del Padova che favorisce Ardemagni. Leggera spallata di Piccioni, Ardemagni accentua la caduta. Nasca fa proseguire.

36′ – Terzo angolo per il Padova, palla insidiosa che arriva in centro area, ma nessuno è pronto alla deviazione sotto rete. Spzza via Gozzi. Gomitata di Gulan ai danni di Cutolo. L’attaccante biancoscudato si riprende subito.

31′ – Esce bene Colombi su Cutolo, l’attaccante viene anticipato.

30′ – Brutta partita fin qui, poche azioni degne di nota.

29′ – Cresce il Padova. Prima conclusione di Cutolo respinta bene da Colombi, corner.

22′ – Dalla Bona-Pagano-Lazarevic: conclusione sballata dello sloveno.

20′ – Pea si sgola dalla panchina, vuole pressione anche sui difensori. Ritmi piuttosto bassi della partita.

15′ – Lazarevic va alla conclusione dopo bello scambio con Ardemagni. Buona occasione per il Modena.

5′ – Corner per il Padova, bravo Cutolo nell’occasione a guadagnare l’angolo. Niente di fatto successivamente. Lazarevic e Pagano tentano invano la ripartenza.

1′ – Partiti. Modena in divisa gialla e pantaloncini blu, Padova in divisa rossa con maniche e colletto bianco.

PRE PARTITA

20.38: Pea lascia Farias in panchina, in attacco Granoche e Cutolo. Centrocampo a 5.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy