Italiano: Voglio restare a Padova e far felici i tifosi, spero la Società  abbia il mio stesso desiderio

di Redazione PadovaSport.TV

Vincenzo Italiano oggi a Bresseo:

“Mi dispiace un sacco non esserci alla prima, che è anche una delle partite più belle del campionato. Intanto lavoro e mi diverto nelle amichevoli.”

“Il nostro valore è importante e vogliamo dimostrarlo. Rivalità con Milanetto? Dobbiamo dare il nostro contributo e sappiamo di poter dare tanto. Per puntare in alto servono tanti giocatori di qualità. Foschi ha dett che faremo 20 partite a testa? IO mi prenoto per quelle in casa allora -scherza il capitano-!!”

“Il pubblico mi ama? Vuol dire che hanno apprezzato il mio lavoro e il fatto che do sempre il massimo. Questa piazza merita tanto. E voglio dimostare a questi tifosi, che hanno fame di grandi successi, che voglio dar loro tante soddisfazioni. Il mio desiderio è quello di prolungare la mia permanenza a Padova. L’ho detto anche al Presidente e al ds, spero sia anche la loro volontà. Vorrei chiudere la carriera qui, spero sia possibile. E spero che alla fine chiuderemo la stagione regalando ai tifosi il palcoscenico che meritano”

“Foschi ha detto che con la crisi che c’è è difficile rinnovare i contratti? Nel 97 mi dissero la stessa cosa, è da 15 anni che c’è crisi? -ride- La mia volontà è quella di appendere le scarpette al chiodo in Piazza Insurrezione (dove vive con la compagna Raffaella e i figli Christian e Riccardo). Non è il momento di discutere del mio rinnovo? Pazienza, i miei assist e i miei gol continuerò a farli!”

“Domenica affrontiamo il Bologna, e sarà una tappa di avvicinamento importante alla gara contro la Samp che reputo ancora una squadra di serie A. Ho sentito Agliardi, e mi ha detto che hanno una squadra davvero competitiva. Sarà difficile da affrontare, ha un grande allenatore come Bisoli e due nuovi acquisti importanti come Acquafresca e Diamanti. A Bologna giocheranno quelli che con la Samp saranno titolari, perchè è giusto così. Io sarò squalificato quindi ci sarò dalla seconda!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy