Lavezzini attacca: “I giocatori potevano fare di più per salvare Parlato”

Lavezzini attacca: “I giocatori potevano fare di più per salvare Parlato”

di Redazione PadovaSport.TV

Rino Lavezzini non le manda a dire, e oggi pomeriggio in conferenza stampa (come vi abbiamo riferito nel live), senza tanti giri di parole ha ammesso che i giocatori, sabato a Busto Arsizio, potevano fare di più per salvare la panchina di Parlato, già pericolante dopo la sconfitta interna contro il Cuneo. Lavezzini, che era il vice di Parlato, guiderà la squadra fino all’arrivo del nuovo allenatore. E la ricerca per il successore di Carmine Parlato intanto prosegue da parte del direttore sportivo De Poli, il cui feeling con la piazza ormai è ai minimi termini (in molti, in queste ore, gli rinfacciano le parole pronunciate appena pochi giorni fa: “Finchè ci sarò io, Parlato non si tocca”, aveva detto, salvo essere smentito bruscamente dai fatti di ieri). La situazione è complicata, gli occhi di tutti sono puntati sulle prossime decisioni del ds che, secondo alcune voci, potrebbe anche lasciare a gennaio se i risultati non dovessero arrivare neppure con la svolta in panchina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy