Lega Pro, tredicesima giornata: il Padova a Busto ha bisogno di tre punti. Big match questa sera tra Citta e Reggiana

Lega Pro, tredicesima giornata: il Padova a Busto ha bisogno di tre punti. Big match questa sera tra Citta e Reggiana

di Redazione PadovaSport.TV

Tempo di tredicesima giornata in Lega Pro e tempo di bilanci per gran parte delle formazioni impegnate in un girone A molto equilibrato e per questo motivo spettacolare con appena nove punti di distanza tra la testa della classifica e la zona playout. Ad aprire il turno di campionato oggi alle 14 il Bassano che dopo aver bloccato sull’1-1, pur con rammarico per alcune occasioni sprecate, la capolista Cittadella farà visita ad una Pro Piacenza che viaggia sempre al limite dei playout. Alle 15 sarà invece il momento di scendere in campo per le prime inseguitrici, chiamate a mettere fiato sul collo ai ragazzi di Venturato: Alessandria-Giana e Pavia-Mantova vedono le due squadre di casa partire da logiche favorite ma sono gare tutt’altro che scritte per quanto visto fin qui. Alla stessa ora il Cuneo, tra le squadre più in forma del campionato, riceverà il Lumezzane per continuare a mettere punti in cascina ed allontanarsi il più possibile dalle zone calde della classifica. Stesso obiettivo che ha ora il Padova di Carmine Parlato, chiamato alle 17.30 a trovare tre punti di vitale importanza nella trasferta in casa del fanalino di coda Pro Patria. I bustocchi vengono da due pareggi consecutivi e sono in crescita dopo l’inizio di stagione disastroso ma i biancoscudati non possono più permettersi di perdere terreno perché la situazione di classifica inizia a farsi preoccupante. Nella serata di sabato il big match della tredicesima giornata vede impegnate al “Tombolato” Cittadella e Reggiana con entrambe le squadre vogliose di tornare alla vittoria dopo le ultime prestazioni non troppo convincenti. Se per i padovani i tre punti servono per allungare in vetta, per gli emiliani dopo la batosta casalinga con il Pordenone una vittoria (che manca da più di un mese) avrebbe un valore inestimabile oltre che per la classifica anche per il morale della squadra di Colombo. Il tredicesimo turno del girone A continuerà poi domani con un’interessante sfida tra Sudtirol e Cremonese dove la vincente potrebbe rilanciarsi verso zone molto alte di classifica. A chiudere la giornata le due gare in programma domenica alle 17.30: Albinoleffe-Renate ha già quasi un’aria di spareggio salvezza per non scivolare troppo in basso, mentre la gara tra FeralpiSalò e Pordenone vede impegnate due delle squadre più in salute del girone. I bresciani hanno raggiunto il secondo posto sotto la guida del nuovo tecnico Diana che cerca la quarta vittoria consecutiva mentre i friulani dopo il poker rifilato alla Reggiana vogliono continuare a far punti per continuare a sognare le zone nobili della classifica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy