Mandorlini come Mourinho: manda il vice in conferenza stampa

di Redazione PadovaSport.TV

Come Mourinho. La conferenza stampa della vigilia la fa il vice. Mandorlini imita lo Special One e fa parlare il “secondo” Bordin, il giorno che precede l’importante derby con il Padova. Ecco le principali dichiarazioni del vice allenatore gialloblù: “Il silenzio di Mandorlini? E’ una partita delicata, cerca solo la massima concentrazione per affrontare questa gara. Dobbiamo essere più concreti ed essere bravi a chiudere le partite. Il Padova? Loro sono molto bravi nei singoli, hanno giocatori importanti come Farias e Cutolo. Cerchiamo di conquistare tre punti che ci servono molto. E che possono fare la differenza per salire a 10 punti dalla quarta, evitando che ci venga il famoso “braccino corto”. A Bari la partita potevamo chiuderla prima, abbiamo sofferto fino alla fine contro una squadra difficile che forse era all’ultima spiaggia. E’ un momento importante, non il più importante perché mancano ancora tante partite. Ma è il momento per chi sta davanti per prendere punti o perderli, quindi bisogna restare concentrati per avvicinarci al traguardo. Cacia? Sta bene, è carico e ha voglia di tornare al gol”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy