Padova-Brescia, porte chiuse per la vigilia

di Redazione PadovaSport.TV

Il Padova è alla ricerca disperata dei tre punti, che mancano da troppo tempo (Spezia-Padova 2-3, era la prima di Colomba in biancoscudato), il Brescia vuole calmare le acque dopo le critiche ricevute per le ultime prestazioni. Il match di domani si preannuncia dunque molto caldo, tra due formazioni che sulla carta possono ambire ai play-off. Nel Padova, che vede più lontano il rientro di Bonazzoli (alle prese con un infortunio più serio del previsto), potrebbe essere la volta di Babacar dal primo minuto, soprattutto alla luce della prova tutt’altro che esaltante di Jelenic a Grosseto. In difesa, assente Trevisan per squalifica, potrebbe ritrovare il suo posto Cionek in coppia con Legati. Oggi rifinitura blindata a Bresseo, a seguire consueta conferenza stampa della vigilia di mister Colomba.

Qui Brescia: Ancora asssente il nazionale libico Benali, che farà rientro a Brescia domani. Caldirola, Cragno, Lasik (prima presenza con la Nazionale Maggiore Slovacca e prima rete nella sconfitta per 2-1 in Belgio) e Rossi, sono rientrati dagli impegni con le rispettive Nazionali ed hanno svolto tutto il lavoro con il resto del gruppo. Tutti gli altri effettivi a disposizione di mister Calori si sono allenati regolarmente, compresi Russo e Saba, che ieri avevano svolto un lavoro personalizzato. Andrea Caracciolo ha svolto un lavoro personalizzato in palestra, mentre Lucas Finazzi è uscito anzitempo (precauzionalmente). Bouy, uscito dal campo all’11′ del primo tempo della gara amichevole di ieri contro la Primavera, è stato sottoposto a risonanza magnetica, che ha evidenziato la rottura completa del crociato anteriore del ginocchio destro con interessamento del collaterale. Oggi sul campo del Centro Sportivo San Filippo, è prevista una sessione pomeridiana di allenamento (rifinitura) a partire dalle ore 15.00. Al termine della sessione, la squadra partirà per il ritiro di Padova.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy