LA POSTA DEI LETTORI | Una “Squadra B” ai play-off: ma ha veramente senso?

LA POSTA DEI LETTORI | Una “Squadra B” ai play-off: ma ha veramente senso?

di Redazione PadovaSport.TV

Riceviamo e pubblichiamo da un nostro lettore (Mirco R.) questo spunto sul match di domani tra Juve B e Padova:

Da una parte c’è una grande città che sogna di ritornare in B, con una tifoseria riconosciuta per la sua passione, un progetto solido, una società che ha programmato nel dettaglio i prossimi anni. Dall’altra un esperimento da laboratorio del calcio, la prima “squadra B” italiana iscritta a un campionato professionistico, creata soprattutto per poter vendere meglio i giocatori in esubero, che mai potranno arrivare ad affacciarsi all’Olimpo della squadra maggiore (vedremo nei prossimi anni quanti giocatori sfornati dalla Juventus B troveranno posto stabile in prima squadra…). Una squadra senza tifosi al seguito, se non amici e parenti dei giocatori, magazzinieri e staff. Si incontrano domani ai play-off Padova e squadra B della Juventus, nel cammino verso la serie B. Ma pensate un attimo all’eventualità di una promozione della squadra allenata oggi da Pecchia. A quel punto i giovani bianconeri disputerebbero il campionato di serie B solo per la salvezza, quindi vincendo, ma non troppo, perché la serie B sarà il tetto massimo che potranno raggiungere da regolamento. È proprio il senso dello sport che viene meno. Un laboratorio per plusvalenze, appunto, senza anima e senza tifo, messo a competere con club che rappresentano davvero il gioco del calcio. Non mi piace!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy