FINALE Cittadella-Cesena 1-1 Coly risponde a Djokovic

di Redazione PadovaSport.TV

CITTADELLA (4-3-3): Cordaz; Sosa, Coly, Pellizzer, Biraghi; Baselli (26’st Busellato), Paolucci (10’st Vitofrancesco), Schiavon; Di Roberto, Di Carmine, Dumitru. A disposizione: Pierobon, De Vito, Pecorini, Di Nardo, Martignago. All. Foscarini 

CESENA (4-2-3-1): Campagnolo; Ceccarelli, Comotto (16′ st Brandao), Volta, Consolini; Parfait, Coppola; Djokovic  (32′ Giandonato), Succi, D’Alessandro; Granoche (21’st Defrel). A disposizione: Ravaglia, Morero, Brandao, Tabanelli, Rodriguez. All. Bisoli

ARBITRO: Pairetto di Nichelino.

MARCATORI: Djokovic al 15′ pt (CE), Coly al (16′ st).

 

AMMONITI: Ceccarelli al 14′ pt (CE), Coppola al 24′ pt (CE), Coly al 39′ st (CI).

 

SECONDO TEMPO 

48′ – Termina qui la partita. un altro pareggio per il Cittadella che deve rinviare a settimana prossima l’appuntamento con la prima vittoria del 2013

46′ – Ci prova Di Nardo, ma colpisce troppo debolmente la palla.

45′ – Saranno ancora tre i minuti di recupero.

39′ – Ammoniti Coly per fallo su Succi.

37′ – Terzo cambio per il Cittadella: esce Dumitru, uno dei migliori della partita, per Di Nardo.

35′ – Ancora Cesana: Cordaz regala palla a Paolucci, dopo un’uscita avventata, che calcio immediatamente in porta ma è bravo Sosa a opporsi con il corpo.

33′ – Brivido per i granata: cross dalla destra e Succi si fa trovare pronto di testa ma la palla va fuori di un niente.

31′ – Conclusione dalla distanza di Parfait e comoda parata per Cordaz.

26′ – Secondo cambio per il Cittadella: Busellato per Baselli.

21′ – Terzo cambio per il Cesena: Defrel per Granoche.

21′ – Occasione per Di Carmine, che ci prova dalla sinistra. Palla fuori di non molto.

18′ – Pericolo per i granata: punizione insidiosa battuta da Giandonato. Cordaz risponde mandando la palla in corner.

16′ – Secondo cambio per il Cesana: Brandao per Comotto.

14′ – Occasione per Dumitru: L’ex Napoli ci prova dal limite dell’area e palla fuori di un soffio.

12′ – GOOOOOL DEL CITTADELLA: Coly approfitta di una disattenzione difensiva da calcio d’angolo e appoggia la palla in rete! 1 a 1!

10′ – Primo cambio per il Cittadella: Vitofrancesco per Paolucci.

7′ – Grandissima occasione per il cesena ma grande anche il recupero di Biraghi: gran contropiede degli ospiti che si trovano con D’Alessandro a tu-per-tu con Cordaz. Bravo Biraghi a recuperare e rifugiarsi in angolo.

6′ – Corner per i granata che non viene sfruttato nè da Coly ne da Pelizzer. 

1′- Corner per il Cittadella battuta da Paolucci, respinge la retroguardia del Cesena.

1′ – Ricomincia il secondo tempo al “Tombolato”.

 

PRIMO TEMPO

48′ – Termina il primo del match.

46′ – Altra occasione per il Cittadella: Paolucci ci prova dal limite dell’area ma la palla va alta di poco.

45 – Saranno 3 i minuti di recupero.

43′ – Ottima uscita di Cordaz che ferma una pericolosa volata di area di D’Alessandro.

37′ – Episodio dubbio: viene fermata con un presunto colpo di mano una pericolosa azione dei granata.

36′ –  Buona occasione per Di Roberto che, servito da Dumitru, viene fermato al momento della battuta a rete.

32′ – Prima sostituzione della gare: esce l’infortunato Djokovic, autore della rete del vantaggio, per Giandonato.

30′ – Buonissimo cross di Dumitru dalla sinistra ma nessuno è pronto in area a raccoglierlo.

25′ – Occasione su punizione per Di Roberto, lo specialista dei calci piazzati dei granata. Tentativo innocuo per Campagnolo che para senza problemi.

22 ‘- Occasionissima per Dumitru: bella combinazione tra Di Carmine e Di Roberto, palla che arriva a Dumitru che di destro manda a lato di pochissimo.

21′ – Schiavon ci prova dai 30 metri, la palla viene ribattuta dalla difesa. Nessun pericolo per il Cesena.

15′ – Gol del Cesena: Djokovic di testa, su perfetto assist dalla destra di D’Alessandro.

9′ – Palo di Dumitru! Gran conclusione dell’attaccante del Citta, sfortunato nell’occasione.

2′ – Si mette subito in mostra Dumitru, oggi punta centrale nel tridente di Foscarini. L’ex Napoli si libera elegantementeche di Comotto e va al cross, e giunto sul fondo prova il cross, i compagni non sfruttano.

1′ – Partiti! 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy