Foscarini: “Serve continuità  e non andare in vacanza dopo una vittoria. La mia espulsione? Ho fatto i complimenti a Pairetto”

di Redazione PadovaSport.TV

Questo il commento di mister Foscarini in sala stampa, dopo la preziosa vittoria contro il Sassuolo: “Prima espulsione al Cittadella, alla fine ho fatto i complimenti all’arbitro, in fondo era giusta. Volevamo fortemente questo risultato, quello contro il Modena non é stato il Cittadella che tutti conosciamo. Ho cambiato qualcosa, partendo dalla difesa, confidano soprattutto sulla voglia di riscatto piú che sul modulo. La continuità? Qualche giocatore deve adattarsi alla categoria, puoi vincere o perdere ma te la devi giocare. Serve l’equilibrio giusto e non andare in vacanza dopo una vittoria”. Ancora sulla partita: “Tatticamente siamo stati perfetti, sapevamo che se avessimo consentito al Sassuolo di fare qualche passaggio di troppo, ci avrebbero fatto ‘cadere la catena’”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy