Gli ultras del Cittadella fanno chiarezza: nessuna contestazione

di Redazione PadovaSport.TV

Con un lungo comunicato firmato “Vecchia Guardia 1994”, gli ultras del Cittadella fanno chiarezza in seguito alle polemiche sorte dopo la partita Cittadella-Modena. “Non c’è stata e non c’è alcuna contestazione alla società, al presidente e alla squadra” si legge. Il “Ci avete rotto….” – spiega il comunicato – era riferito alla decisione di collocare i tifosi ospiti nella stessa tribuna dei supporter locali. Gli ultras granata ribadiscono il massimo sostegno alla squadra, e si dicono sorpresi e amareggiati per l’attacco (anche mediatico) subito in seguito a quel coro, completamente travisato.

Ecco il testo integrale del comunicato:

IL PRESENTE COMUNICATO E’ IN RISPOSTA ALLE POLEMICHE NATE DOPO LA PARTITA INTERNA CON IL

MODENA, DA PARTE DELLA SOCIETA’ ATTRAVERSO I MEDIA.

– NON C’E’ E NON C’E’ STATA ALCUNA CONTESTAZIONE VERSO LA SOCIETA’ AS CITTADELLA E IL PROPRIO

PRESIDENTE ANDREA GABRIELLI .

– NON C’E’ E NON C’E’ STATA ALCUNA CONTESTAZIONE VERSO LA SQUADRA, FORSE LA MIGLIORE DEL DOPO

PLAY OFF, CHE NELLE PRECEDENTI PARTITE INTERNE HA SEMPRE FORNITO OTTIME PRESTAZIONI .

– E’ STATO FRAINTESO UN CORO PER ANGELO GABRIELLI, SIAMO STATI ACCUSATI DI OLTRAGGIARE IL SUO

NOME. IGNOBILE FAR LEVA SUL PRESIDENTISSIMO PER INFANGARE LA NOSTRA REPUTAZIONE, QUESTO

CORO VIENE CANTATO DAI TEMPI DELLA C2, ANCHE QUANDO ALLA PRESIDENZA C’ERA PIERGIORGIO, ED

ANCORA OGGI CON ANDREA PRESIDENTE. SIAMO STATI GLI UNICI AD APPENDERE STRICIONI IN SUA

MEMORIA E A FAR SENTIRE LA NOSTRA VOCE ANCHE AL FUNERALE. NOI SIAMO QUELLI CHE HANNO

ORGANIZZATO LA RACCOLTA FIRME PER INTITOLARGLI LO STADIO, NOI QUELLI CHE DOPO LA PRIMA

SALVEZZA IN B, PRIMA ANCORA DI FESTEGGIARE, SIAMO CORSI A CASA SUA, ENTRATI NEL GIARDINO E FATTO

CORI DI RINGRAZIAMENTO MENTRE LUI A FATICA FECE UN DISCORSO DI RINGRAZIAMENTO. NON VENGA

DIMENTICATO QUESTO.

– LA SQUADRA E’ STATA SOSTENUTA PER TUTTI I 90 MINUTI, NON SOLO PER I 15 MINUTI IN CUI SONO STATI

EFFETTUARI I CORI.

– NON CAPIAMO COME I SEGUENTI CORI “CITTADELLA OLE’”, “GRA-NA-TA” E “ONORATE I NOSTRI COLORI”

(FATTO ANCHE DAI MODENESI SUL 3 A 0 ALLA LORO SQUADRA), E RITENUTI DA NOI DEL TUTTO NORMALI,

POSSANO ESSERE SCAMBIATI COME CORI DI CONTESTAZIONE.

– DA QUESTA STAGIONE ABBIAMO LASCIATO IL NOSTRO ABITUALE SPAZIO NE LATO SUD DELLA TRIBUNA EST

APPUNTO PERCHÉ DA TROPPO TEMPO SIAMO SOGGETTO DI POLEMICHE E DI TRATTAMENTI POCO

RISPETTOSI DA PARTE DELLA DIRIGENZA E DEGLI ALTRI CLUB ORGANIZZATI, IN QUESTO MODO VOLEVAMO

DARE PIÙ SPAZIO A CHI SI RITIENE, EVIDENTEMENTE, MIGLIORE. IL RISULTATO È IL TOTALE SILENZIO E

ANCORA ADESSO C’È CHI HA IL CORAGGIO DI ADDITARCI COME RESPONSABILI DI QUESTO SILENZIO.

QUANDO CI SIAMO SBAGLIAMO, QUANDO NON CI SIAMO SBAGLIAMO. EVIDENTEMENTE “QUALCUNO” PARTE

PREVENUTO NEI NOSTRI CONFRONTI.

– IL “CI AVETE ROTTO ……..” ERA PER SOTTOLIENARE L’ ENNESIMA UMILIAZIONE SUBITA DAL GRUPPO, E

CREDIAMO DI RAPPRESENTARE LA QUASI TOTALITA’ DEI TIFOSI DELLA EST SE AFFERMIAMO CHE AVERE GLI

OSPITI NELLA NOSTRA STESSA TRIBUNA, NELLA NOSTRA “CASA” E’ UNA SITUAZIONE CHE DEVE FINALMENTE

FINIRE, PER IL QUIETO VIVERE DI TUTTI E PER IL RISPETTO DI CHI PAGA E DEVE SENTIRSI LIBERO E SICURO

ALL’INTERNO DEL PROPRIO SETTORE.

DI QUESTO ULTIMO PUNTO NON POSSIAMO ADDOSSARE LA COLPA A NESSUNO CON PRECISIONE, IN

QUANTO NON A CONOSCENZA DI CHI PRENDE LE SUDDETTE DECISIONI, QUINDI VA UN A COLPIRE UN PO’

TUTTI.

DOPO AVER PRECISATO LA NOSTRA POSIZIONE IN MERITO AI FATTI SOPRA DESCRITTI E IMPUTATICI,

VORREMMO CAPIRE CON CHE CRITERIO SIA STATO MONTATO QUESTO CASO, SOTTOLINEANDO CHE E’

STATO QUANTOMENO POCO ELEGANTE DELEGITTIMARCI SUI GIORNALI E SUI VARI BLOG, SENZA SENTIRE

ALMENO LA NOSTRA VERSIONE (E PURTROPPO NON E’ LA PRIMA VOLTA CHE SUCCEDE). SPERIAMO SEMPRE

SIA STATO FATTO IN BUONA FEDE.

PRESO ATTO DELLA SITUAZIONE NE TRAIAMO LE SEGUENTI CONCLUSIONI :

CONTINUEREMO A SOSTENERE E A SEGUIRE LA SQUADRA COME SEMPRE, EVIDENTEMENTE IN MODO

DIVERSO, ADEGUANDOCI ALLO STILE DEL RESTO DELLO STADIO E SICURAMENTE NON PROFONDENDO PIU’

TUTTO IL DISPENDIO DI ENERGIE DATO NEGLI ANNI.

RINGRAZIAMO DI CUORE TUTTI I RAGAZZI CHE NEGLI ANNI HANNO FATTO PARTE DELLA CURVA DEL

CITTADELLA E CHE ANCORA OGGI SONO PRESENTI AL TOMBOLATO PER SOSTENERE LA SQUADRA,

NONOSTANTE TUTTE LE DIFFICOLTA’.

VECCHIA GUARDIA 1994

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy