Benevento-Cittadella, Venturato: “Applausi alla squadra, abbiamo imposto il nostro gioco. Verona o Pescara? Uguale”

Benevento-Cittadella, Venturato: “Applausi alla squadra, abbiamo imposto il nostro gioco. Verona o Pescara? Uguale”

di Redazione PadovaSport.TV

È un’impresa che rimarrà nella storia del Cittadella, aldilà di come finirà la straordinaria corsa alla serie A. I granata espugnano il Vigorito per 3-0 e conquistano il pass per la finale. Mister Venturato è raggiante a fine gara (vedi foto): “Quello che si è visto stasera è quello che sappiamo fare e che abbiamo visto durante questa stagione, abbiamo importo il nostro calcio sapendo di dover vincere a tutti i costi. Stasera c’è solo da applaudire la squadra per quello che ha fatto, mentre non dico niente sul Benevento, mi limito a complimentarmi con loro per il campionato disputato. Faccio complimenti al pubblico di casa che ci ha applaudito alla fine, dimostrazione di una città sportiva”. Meglio Verona o Pescara in finale? “Sono due squadre importanti con modi di giocare diversi. Forse il Verona ha un po’ di qualità individuale in più, ma in questo momento è superfluo. Domani vincerà chi meriterà di vincere…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy