Record

Buffon punta Pierobon: rinnova fino al 2024 per battere il record

Buffon punta Pierobon: rinnova fino al 2024 per battere il record

Il portiere del Parma allunga fino al 2024 per provare a superare il collega cittadellese, ritiratosi nel 2015

Redazione PadovaSport.TV

Gianluigi Buffon ha rinnovato il contratto fino al 2024, giocherà quindi fino a 46 anni. Il portiere del Parma vuole battere il record detenuto dal cittadellese Andrea Pierobon, attualmente il più vecchio nell'intera storia del calcio professionistico italiano, avendo smesso di giocare a due mesi dal suo quarantaseiesimo compleanno. Pierobon aveva superato Ballotta nel 2013 per poi chiudere la sua carriera il 22 maggio del 2015, dopo un triste Cittadella-Perugia 0-2, che determinò la retrocessione in serie C dei granata. Riuscirà Buffon a superare Pierobon? La strada intrapresa sembra proprio suggerire di sì.

Le parole del presidente del Parma

Altro che obiettivo Qatar, Gianluigi Buffon sposta l’asticella ancora oltre: il presidente del Parma Kyle Krause ha annunciato in una conferenza stampa che il portiere dei record ha esteso l’accordo col club gialloblù fino al 2024. Buffon allora avrà 46 anni. Queste le parole del numero uno Kruse: "Gigi è un grande giocatore, è uno dei migliori tre portieri italiani. Oltre alle doti di leadership ha grandi qualità umane, per il Parma è un onore la sua decisione di continuare con noi".

tutte le notizie di