Serie B

Cittadella, Beretta fa salire i granata sul treno play-off

Cittadella, Beretta fa salire i granata sul treno play-off

L'attaccante granata segna a inizio match, il Pordenone non riesce più a pareggiare

Redazione PadovaSport.TV

Basta il timbro di Beretta all’alba dell’incontro per il Citta. Grazie alla rete del proprio attaccante i granata sbancano il Teghil di Lignano Sabbiadoro e contro il Pordenone si prendono tre punti di platino per rimanere attaccati alle porte del treno playoff. Il gol apre di fatto il match, dopo 3' Cassandro duetta con Vita e si invola in area di rigore, servendo Beretta che da pochi passi sul frutto di un rimpallo gonfia la rete.

Pordenone (4-3-1-2): Perisan; Andreoni (64′ Lovisa), Barison, Dalle Mura, Anastasio (83′ Sylla); Deli (46′ Vokic), Torrasi (76′ Iacoponi), Zammarini; Cambiaghi; Butic, Pellegrini (46′ Di Serio). A disposizione: Bindi, El Kaouakibi, Bassoli, Perri, Lovisa, Valietti, Di Serio, Vokic, Gavazzi, Stefani, Sylla, Iacoponi. All.: B.Tedino

Cittadella (4-3-1-2): Kastrati; Cassandro, Dal Fabro, Frare, Donnarumma; Vita (85′ Lores Varela), Pavan (85′ Mazzocco), Mastrantonio (70′ Laribi); Baldini; Beretta, Okwonkwo (73′ Tavernelli). A disposizione: Maniero, Perticone, Ciriello, Visentin, Benedetti, Icardi, Tavernelli, Laribi, Lores Varela, Mazzocco. All.: E.Gorini

Arbitro: Sozza di Seregno (Berti-Bercigli)

IV Uomo: Iacobellis

VAR-AVAR: Minelli, Ranghetti

Reti: 3′ Beretta

Ammoniti: Deli, Cassandro, Frare, Tedino (allenatore Pordenone), Di Serio, Pavan, Barison, Laribi

Angoli: 6-8

Recupero: 1′; 5′

Spettatori: 468 spettatori (30 del Cittadella)

tutte le notizie di