Cittadella-Carpi, Vrioni: “Rispetto a Venezia qui c’è una mentalità più offensiva. Come attaccante spero in un salto di qualità”

Cittadella-Carpi, Vrioni: “Rispetto a Venezia qui c’è una mentalità più offensiva. Come attaccante spero in un salto di qualità”

di Redazione PadovaSport.TV
Cittadella Vrioni

Dopo l’assenza contro il Padova, Giacomo Vrioni è prontissimo per esordire ufficialmente in maglia granata e, con De Marchi ancora ai box, sarà con ogni probabilità lui il compagno di reparto di Diaw contro il Carpi. Nell’amichevole con la Luparense ha trovato la rete dopo essere partito dal 1′ e ora si spera che la vena realizzata possa protrarsi anche in gare che contano. «L’ambientamento in questa piazza procede benissimo – dichiara il giocatore di origini albanesi al Mattino – ormai è passato un bel po’ di tempo dal mio arrivo e l’intesa con mister e compagni cresce di giorno in giorno. L’amichevole di mercoledì a San Martino di Lupari è servita per ritrovare la forma, contro il Padova non ho potuto essere della partita a causa di un piccolo fastidio all’adduttore ma ora sono pronto. Il modulo? È abbastanza diverso rispetto a quello a cui ero abituato a Venezia, qui c’è un gioco offensivo e a noi attaccanti vengono chiesti tanti movimenti differenti. Lo seguiamo però con grande abnegazione, qui gli attaccanti hanno sempre fatto bene e l’obiettivo è quello di continuare la scia positiva per quanto riguarda le prestazioni dei giocatori del reparto avanzato». Oltre a Vrioni, recupera anche Vita. Sempre ai box De Marchi, Benedetti e il lungodegente Frare, mentre Camigliano dovrebbe essere arruolabile. Da valutare Mora, uscito anzitempo durante l’amichevole di metà settimana a causa di una botta alla caviglia, su di lui Venturato scioglierà le riserve oggi. Infine mancherà anche capitan Iori, che dovrà scontare un turno di squalifica. Per quanto riguarda la gara di Coppa si registra il tutto esaurito per la Tribuna Ovest e la Tribunetta Sud, pertanto la società ha deciso di aprire la Tribuna Est a capienza ridotta (circa 500 posti). Il biglietto per quest’ultima sarà di 8 euro (2 per gli U14).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy