vigilia

Cittadella-Cosenza, Gorini: “Varela potrebbe partire dall’inizio, Adorni non ci sarà”

Cittadella-Cosenza, Gorini: “Varela potrebbe partire dall’inizio, Adorni non ci sarà”

L'allenatore granata parla del possibile schieramento dei suoi contro i calabresi. Il difensore centrale richiesto dal Brescia non ci sarà, D'Urso invece sì

Redazione PadovaSport.TV

Edoardo Gorini ha parlato alla vigilia del match con il Cosenza, ecco le sue parole.

Non entro in questioni di mercato, dico che affrontarlo a campionato in corso è complicato. Sto valutando soluzioni a centrocampo in vista dell’assenza di Branca, squalificato. D’Urso si è allenato e può giocare a centrocampo. Varela? Lo abbiamo sempre ritenuto valido. E’ arrivato con grande entusiasmo e questa è la cosa principale. È un giocatore tecnico che può ricoprire più ruoli, non è esclusa la sua partenza nell'undici titolare. Sarà un match importante, contro una squadra che sta cambiando fisionomia con il mercato. E’ un’incognita, da quando è tornato Occhiuzzi hanno giocato con 3 moduli diversi. Credo che l’aspetto motivazionale sia fondamentale. Dovremo essere bravi a cercare di far leva sulle sue difficoltà. Valuterò chi inserire tra Perticone e Ciriello. Quest’ultimo deve crescere e migliorare, ma sotto l’aspetto del carattere è ok. Adorni non ci sarà. Pavan è rientrato. Okwonkwo? E’ un giocatore importante. Ha un ginocchio da gestire. Dobbiamo essere bravi in questo. E dobbiamo essere bravi a farlo allenare. Se non ha continuità in allenamento non può trovare la condizione. Dopo Vicenza ha avuto un problema alla cartilagine. All’inizio della settimana ha bisogno di più recupero

tutte le notizie di