Serie B

Cittadella-Cosenza, Marchetti: “Rinvio nell’aria. D’Urso? Interesse una cosa, trattativa un’altra”

Stefano Marchetti (DG Cittadella)

Il dirigente granata parla del match in programma oggi che sarà spostato, augurandosi di trovare la data giusta per il recupero

Redazione PadovaSport.TV

"I sentori c’erano, noi abbiamo comunque fatto una settimana in funzione alla partita. Purtroppo dobbiamo prendere atto che non si gioca". Così il dg del Cittadella Stefano Marchetti sul rinvio di Cittadella-Cosenza, ufficializzato ieri in tarda serata.  "Cerchiamo di trovare una data che sia la migliore possibile, perché poi sovrapponi partite su partite e non è facile nemmeno gestirle" aggiunge il dirigente granata, interpellato dal Corriere Veneto. E a proposito di Cosenza: "Vogliono D'Urso? È un giocatore del Cittadella e a me piace. Gli interessi sono una cosa, le trattative sono altre, quindi per il momento D’Urso resta al Cittadella». Il direttore generale del Citta parla pure dell’accostamento alla città murata del difensore classe ‘99 Matteo Arena, in forza al Monopoli in Serie C: «È un giovane, quindi vedremo, – conclude – ma la verità è questa: in questo momento il mercato è fermo e ho fiducia in questo gruppo. Vedrò quello che succede, cerco di stare attento. Se poi nascono cose le valuterò al momento, a oggi non c’è niente di concreto".

tutte le notizie di