Cittadella, De Marchi al rientro: “Devo ritrovare la condizione ma ora posso dimostrare chi sono davvero”

Cittadella, De Marchi al rientro: “Devo ritrovare la condizione ma ora posso dimostrare chi sono davvero”

di Gianmarco Zandonà

Domenica scorsa, nella gara tra Cittadella e Frosinone, c’è stato il ritorno in campo di Michael De Marchi, dopo l’incidente di un mese fa. Ecco le parole dell’attaccante granata:

“Adesso conto di aver finito con le disavventure e poter dimostrare a tutti chi è il vero De Marchi. Sono sempre rimasto sveglio e non è stato nulla di così grave, in realtà, dato che non ho riportato fratture. Ma ho comunque ricevuto una botta in testa e, quando succede, si va cauti. L’auto invece è da buttare, ma meglio che lo sia lei che io… Ora sono contento, anche se devo ancora ritrovare la condizione. Il campionato? Sin qui si è visto che tutti possono andare a prendersi punti ovunque, ed è quello che dobbiamo provare a fare anche noi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy