Cittadella, Diaw suona la carica: “Che emozione giocare nello stadio della mia città. La Serie A? Ci credo ancora”

Cittadella, Diaw suona la carica: “Che emozione giocare nello stadio della mia città. La Serie A? Ci credo ancora”

di Gianmarco Zandonà

Dopo la sconfitta subita in casa contro il Cosenza, il Citta si prepara al derby contro il Pordenone e il bomber granata Davide Diaw non vede l’ora di giocare alla Dacia Arena, lo stadio della sua Udine.

“Dopo la sosta ci siamo ricompattati, questa sarà una partita combattuta: si affrontano due squadre che arrivano da altrettante sconfitte. Noi saremo arrabbiati. Al Friuli ho giocato una volta ma da bambino, in occasione di Udinese-Inter. La prossima sarà la prima, vera, partita nello stadio della mia città, è un sogno”. Con speranza e fiducia nel futuro granata: “La Serie A? Io ci credo ancora”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy