Cittadella, Frare: “Primo posto? Non abbiamo nessun limite, crediamo in noi stessi”

di Redazione PadovaSport.TV

Qual è il segreto del Cittadella che ha ripreso quota dopo l’ultima vittoria (ora è secondo con Monza e Chievo, alle spalle dell’Empoli)? Prova a rispondere il difensore Frare: “Difendiamo in undici e attacchiamo in undici – spiega al Corriere Veneto – Dovevamo ritrovare i nostri equilibri e credo che adesso siamo tornati sui livelli che ci competono e che avevamo raggiunto nella prima parte della stagione. Siamo riusciti a pressare alto con grande intensità  così facendo abbiamo tenuto lontano dalla nostra area di rigore i nostri avversari. Abbiamo lavorato tanto sul campo e con i video per cercare di sfruttare al massimo le nostre caratteristiche. Le partite le prepariamo sempre in modo aggressivo. Soprattutto nel primo tempo siamo riusciti a essere pronti e alti e questo ha dato risultati importanti». La classifica sorride nuovamente: “Dobbiamo proseguire sulla strada intrapresa nelle ultime due partite – aggiunge Frare – se giochiamo così per gli altri diventa difficile. Il primo posto? Non ci poniamo limiti, noi ci crediamo perché sappiamo di essere un gruppo forte. Vincere aiuta a vincere, non è una frase fatta ma è davvero così perché credi in te stesso e giochi con sempre maggiore fiducia. Sabato ci sarà la Reggiana, ma sarà tutto diverso rispetto all’andata. Si sono ripresi e stanno andando forte. Ci vorrà il miglior Cittadella per portare a casa punti».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy