Padova Sport
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie B

Cittadella in pausa, Branca fa il punto: “Grande equilibrio, in questo mese capiremo quanto valiamo”

Cittadella in pausa, Branca fa il punto: “Grande equilibrio, in questo mese capiremo quanto valiamo” - immagine 1

Al quarto anno in granata, il centrocampista parla del grande equilibrio che sta caratterizzando questa prima parte di campionato

Redazione PadovaSport.TV

Il Cittadella, dopo i successi con Reggina e Pisa, vuole scalare ulteriori posizioni sopra il gruppone delle seste a 19 punti. Il campionato riparte sabato 20 novembre, dopo la sosta nazionali (ultima del 2021). La squadra di Gorini sarà impegnata nella difficile trasferta di Terni: «Sarà una partita difficile – ricorda Simone Branca, interpellato dal Corriere Veneto – la Ternana ha preso giocatori forti, come Donnarumma, che fanno la differenza in B. Questa partita è ancora più importante delle altre, venendo dopo la sosta. Andremo a Terni con massima umiltà e cercheremo di portare a casa i tre punti, che è quello che vogliamo». In settimana il Cittadella ha dato vita ad allenamenti intensi sia sul piano tecnico che atletico e ha messo nuova benzina nel motore, visto che da qui a fine dicembre si prospetta un mese e mezzo ricco di match. Un periodo che potrebbe fare da spartiacque della stagione, con il Citta che vorrebbe consolidare la sua posizione nella nobiltà della B: «Quando giochi partite infrasettimanali e magari ne vinci due o tre di fila ti porti in alto, mentre le altre si staccano. In questo mese si potrebbe decidere quello che vogliamo fare e siamo pronti» riflette il centrocampista mancino. Una cosa è certa, la Serie B 2021/2022 è al momento la più equilibrata della storia recente: «È il mio quarto anno a Cittadella e credo che questo sia l’anno più tosto, tutte le squadre sono lì vicine. Dai playoff ai playout c’è veramente poca differenza» chiude Branca.

tutte le notizie di