Cittadella, la società lascia libere tre ex giovani promesse: Caccin, Fasolo e Bizzotto

Cittadella, la società lascia libere tre ex giovani promesse: Caccin, Fasolo e Bizzotto

di Redazione PadovaSport.TV

Non tutte le ciambelle escono con il buco e non tutti i giovani calciatori sfondano. Il Cittadella aveva puntato forte su tre elementi del proprio vivaio: Caccin (centrocampista), Fasolo (attaccante) e Bizzotto (attaccante). Nessuno dei tre in questa finestra di mercato ha davvero convinto Marchetti e a nessuno dei tre è stato rinnovato il contratto. Lasciano Cittadella dunque dopo aver fatto intravedere sprazzi di talento e aver conquistato presenze, anche prestigiose (Bizzotto ha segnato in B, Fasolo è stato schierato da titolare in Coppa Italia contro la Lazio). Ma quanto visto all’alba della carriera, non è stato confermato negli anni successivi, né al Cittadella, né in giro in prestito. Bizzotto ha già trovato squadra da qualche giorno, giocherà in Eccellenza con il Giorgione. Caccin e Fasolo piacciono in serie D, su di loro c’è l’interesse anche della Luparense.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy