Cittadella, Marchetti: “Contratti giocatori? Si rischia di far scendere in campo chi si è già accordato con altri”

di Redazione PadovaSport.TV

Stefano Marchetti, dg del Cittadella, parla oggi sulle colonne de Il Mattino del problema relativo ai contratti dei giocatori, che potrebbero essere allungati fino al termine della stagione (oltre quindi il 30 giugno): «La Fifa dice che ci dovrebbe essere uno spostamento della loro validità – spiega –  con la proroga sino alla fine della stagione. Non è però scontato che accada, perché occorre vedere se legalmente è un’operazione fattibile. Badate bene che non è un aspetto secondario, corriamo rischi devastanti. Immaginate di far giocare un calciatore che, però, per la prossima stagione si è già accordato con un’altra società. Non vi sembra che falserebbe tutto? Per noi in particolare sarebbe la fine. Le motivazioni contano per tutti, ma in una realtà come quella del Cittadella in modo particolare. Se io a un calciatore dico: guarda che nelle prossime dieci partite ti giochi il rinnovo per la prossima stagione, quello in campo sputa l’anima. Non è così scontato che lo faccia se quella molla non c’è più».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy