tutto cittadella

Cittadella-Monza, Benedetti: “Sarà scontro diretto, dobbiamo fare di più rispetto all’ultima gara”

Cittadella-Monza, Benedetti: “Sarà scontro diretto, dobbiamo fare di più rispetto all’ultima gara”

Dopo lo scialbo 0-0 con la Spal, il terzino suona la carica. Al Tombolato arriva la corazzata di Stroppa

Redazione PadovaSport.TV

"Giochiamo contro una squadra molto forte, che ha speso tantissimo la scorsa estate, ed è lì a tre punti davanti a noi. Ci stiamo giocando qualcosa di bello, perché abbiamo la possibilità di giocarci i playoff anche quest’anno. Dobbiamo andare in campo e giocare da Cittadella, essere aggressivi e cercare di imporre il nostro gioco». Così Amedeo Benedetti, intervistato dal Corriere Veneto, sull'impegno di domani del Cittadella contro il Monza. I granata, reduci dal pari per 0-0 nell’infrasettimanale di mercoledì a Ferrara, al Tombolato attendono i brianzoli, in quello che è a tutti gli effetti uno scontro diretto in zona playoff. Il Citta è ottavo a 42 punti, i brianzoli sono sesti con 45 gettoni, perciò gli uomini di Gorini avrebbero la possibilità di agganciare i lombardi.

Sull'ultima partita con la Spal: "Non è stata una bellissima partita - spiega Benedetti - sapevamo che era difficile perché giocavamo contro una squadra che aveva bisogno di punti per salvarsi. Siamo stati bravi a portare a casa il pareggio, però potevamo fare qualcosa di più, soprattutto a livello di gioco" chiosa il terzino mancino. Un Benedetti che al Mazza è tornato ad indossare la maglia da titolare, dopo due partite non disputate: "Sto recuperando bene – conclude – a Ferrara ho giocato tutti e 90 i minuti e ora sono tornato disponibile per dare il meglio".

tutte le notizie di