tutto cittadella

Cittadella-Pordenone, Venturato senza Diaw: “Squalifica che ci può stare, ma dovremo far fronte alla sua assenza”

Cittadella-Pordenone, Venturato senza Diaw: “Squalifica che ci può stare, ma dovremo far fronte alla sua assenza”

Il Cittadella ospiterà oggi (a porte chiuse) al Tombolato il Pordenone. L’allenatore granata Roberto Venturato deve fare a meno di Diaw (squalificato), a lui si aggiungono Adorni (contusione sul vasto mediale) e Ghiringhelli (lieve...

Redazione PadovaSport.TV

Il Cittadella ospiterà oggi (a porte chiuse) al Tombolato il Pordenone. L'allenatore granata Roberto Venturato deve fare a meno di Diaw (squalificato), a lui si aggiungono Adorni (contusione sul vasto mediale) e Ghiringhelli (lieve distorsione al ginocchio). Hanno recuperato dai rispettivi infortuni Camigliano e De Marchi, dall’influenza Perticone e Gargiulo.

"E’ un momento della stagione in cui i punti diventano importantissimi - ha detto in conferenza stampa Venturato - perderne per strada può orientarti in un modo o nell’altro, poi ci sono le tre partite in una settimana che determineranno il nostro futuro. Il Pordenone è una squadra che sa far punti, che sa muoversi, che ha cattiveria e determinazione e capacità di giocare, merita il posto che ha in classifica. Generalmente coi giocatori penso di aver sempre avuto buoni rapporti, Chiaretti ha dato molto al Cittadella, così come Pasa, Strizzolo è rimasto con noi fino a gennaio dello scorso anno e ha qualità importanti. Altri come Semenzato non li conosco direttamente. Le porte chiuse non sono una cosa bella, c’è una problematica sanitaria che ci sta disturbando un po’ tutti. Dobbiamo interpretare la gara con il fatto di saper imporre il nostro gioco. Diaw purtroppo ha preso un’ammonizione al 92′ e questo cartellino ci costa. In questo momento non c’è, la squalifica in un campionato ci può stare e dovremo far fronte alla sua assenza. Pavan ha le caratteristiche per fare il difensore centrale, è bravo a giocare con la palla in fase di impostazione, nasce centrocampista e ha più attitudine a fare questo ruolo, io lo vedo anche mezzala. Bisogna tenere conto delle sue caratteristiche”.

Questi i 22 convocati:

PORTIERI

PALEARI Alberto

22 MANIERO Luca

DIFENSORI

2 MORA Christian

3 BENEDETTI Amedeo

6 CAMIGLIANO Amedeo

13 RIZZO Alberto

15 FRARE Domenico

18 PERTICONE Romano

25 VENTOLA Christian

CENTROCAMPISTI

IORI Manuel

7 BUSSAGLIA Andrea

8 PROIA Federico

10 D’URSO Christian

16 VITA Alessio

17 ROSAFIO Marco

20 GARGIULO Mario

23 BRANCA Simone

26 PAVAN Nicola

ATTACCANTI

PANICO Giuseppe

14 LUPPI Davide

19 DE MARCHI Michael

30 STANCO Francesco