Cittadella, positivo anche il vice allenatore Gorini: allenamento diretto da Musso

di Redazione PadovaSport.TV

Non c’è pace al Cittadella, anche il vice allenatore Edoardo Gorini è risultato positivo al Covid-19. Ragion per cui l’allenamento di ieri è stato tenuto dal collaboratore tecnico Roberto Musso. Il Cittadella, come detto, non giocherà oggi contro il Chievo, dal momento che è stato utilizzato il “jolly-rinvio”. «La cosa importante è che stiamo tutti bene – spiega il dg Stefano Marchetti, intervistato dal Corriere Veneto, – io ho avuto un paio di giorni di febbre ma ora non ho più nulla. La maggior parte dei giocatori sono asintomati- ci, come per esempio Ghiringhelli, alcuni hanno avuto un po’ di febbre, ma non c’è alcun caso grave e questo è importante. La cosa che va sottolineata è che, anche se stanno bene, i ragazzi non possono allenarsi e sono barricati in casa. Questo crea una situazione in cui, quando si negativizzeranno, avranno bisogno di altri giorni di tempo per tornare a disposizione dell’allenatore». Marchetti però non può che essere felice della reazione del gruppo in questo momento difficile: “C’erano giocatori che hanno giocato fuori ruolo, altri che non erano al top e si sono sacrificati, altri ancora che hanno dato il meglio di sé. Con la Reggina avevamo faticato all’inizio, ma siamo usciti di prepotenza alla distanza, mentre con il Frosinone la prestazione è stata straordinaria sotto tutti i punti di vista. Sono orgoglioso dei ragazzi e di quello che hanno fatto. Abbiamo dimostrato una coesione di gruppo eccezionale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy