Cittadella, Venturato mai così duro con i suoi. Ma la batosta può essere salutare

Cittadella, Venturato mai così duro con i suoi. Ma la batosta può essere salutare

di Redazione PadovaSport.TV
Cittadella

Un inedito Roberto Venturato in conferenza stampa nel post Cittadella-Spezia ha bacchettato senza mezze misure i suoi giocatori (facendo comunque autocritica e mettendo in discussione anche il proprio operato). Segnale che l’approccio così molle alla prima di campionato non è stato assolutamente digerito da allenatore e dirigenza: la squadra si è sfaldata senza motivo alla prima difficoltà, permettendo allo Spezia di sfondare facilmente e portarsi sul 3-0 in 15 minuti.

“Questi calciatori devono pensare in modo diverso in campo” ha detto Venturato, perche se viene meno la solita garra, la capacità di imporre sempre il proprio gioco, se i dettami dell’allenatore non vengono recepiti, questa squadra, potenzialmente capace di vincere su ogni campo, si trasforma in un gruppo di onesti calciatori di serie C, categoria da dove proviene la maggioranza di loro. Situazione nuova quindi per mister Venturato, che non aveva mai perso alla prima di campionato: una batosta che può essere però salutare, perchè le lezioni si apprendono più in fretta quando il risultato è così severo.

Un po’ di tempo va anche concesso alla luce del ricambio importante che c’è stato in certe zone del campo. Il prossimo esame è a Benevento, non certo una prova agevole, un ottimo test comunque per capire se il Cittadella ha sempre lo stesso mordente o se dobbiamo aspettarci un campionato completamente diverso da quello dell’anno scorso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy