Vigilia Cittadella-Verona, Venturato ci crede: “Siamo qui per provare a vincere e andare in Serie A”

di Marco Lorenzin

Ecco le parole di Venturato alla vigilia di Cittadella-Verona, andata della Finale dei Playoff di Serie B che vale la promozione in Serie A:

“Domani purtroppo avremo un paio di squalidicati, che sono Branca e Panico. Abbiamo poi sempre Benedetti e Finotto che continuano ad avere dei problemi. Li stiamo valutando, sarà difficile però vederli in campo dall’inizio. Anche se la partita è importante, dobbiamo cercare di mettere in pratica quanto abbiamo fatto per tutto il campionato. Dobbiamo esseee consapevoli che stiamo giocando un evento straordinario, ma che va pur sempre affrontato mantenendo la nostra identità di squadra propositiva. Cercheremo sicuramente di far la nostra partita, consci che abbiamo davanti una squadra forte, costruita per andare in Serie A. La nostra forza deve essere sempre quella di rimanere concentrati e attenti, rimanendo umili. Vogliamo di sicuro provarci, sapendo che per la piazza che è Verona magari in percentuale loro hanno qualche chance in più di ottenere la promozione. Penso che in queste partite la pressione sia normale, ci sono anche nelle partite di campionato normali, figuriamoci in una Finale Playoff. Non deve passare il concetto che se non andiamo in Serie A va bene lo stesso, siamo qui per cercare di vincere. Hanno dimostrato di essere una squadra molto forte durante tutto il campionato, magari gli è mancata un po’ di continuità: hanno giocatori di valore e sono esperti, dobbiamo essere bravi a fare una prestazione importante. Siamo ormai allenati a giocare davanti a tanto pubblico e per obbiettivi importanti, cercheremo di essere pronti anche domani e di fare una grande prestazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy