Serie B

È un super Cittadella, spazzato via il Frosinone (rivale playoff)

Foto Claudio Martinelli/LaPresse 27 febbraio 2022 Cittadella (Padova) Italia sport calcio A.S. Cittadella - Frosinone Calcio  - Campionato di calcio Serie BKT 2021/2022 - Stadio “Piercesare Tombolato”Nella foto: beretta giacomo segna 3-0Photo Claudio Martinelli/LaPresse February 27th, 2022 Cittadella (Padua) Italy sport soccer A.S. Cittadella - Frosinone Calcio - Italian Football Championship League BKT 2021/2022 - “Piercesare Tombolato” stadium. In the pic: beretta giacomo scores 3-0

Doppietta di Beretta, gol e assist di Tounkara nel giorno dell’assenza di Okwonkwo (sospeso in via cautelare dal Tribunale Nazionale Antidoping)

Redazione PadovaSport.TV

Il Cittadella bissa il successo di Lecce e supera anche il Frosinone, agganciandolo in classifica. Alla squadra di Gorini - squalificato, ha seguito l’incontro dalla tribuna - è bastato solo il primo tempo per far sua la partita, con la doppietta di Beretta e il gol e l’assist di Tounkara nel giorno dell’assenza di Okwonkwo, sospeso in via cautelare dal Tribunale Nazionale Antidoping.

Per il Frosinone di Fabio Grosso una prestazione certamente insufficiente in fase difensiva - non subiva almeno due gol in trasferta per tre gare consecutive dal febbraio 2015 - ma anche davanti i tre attaccanti, specie nel primo tempo, non hanno inciso: nessuno tiro nello specchio della porta difesa da Kastrati in 45’. E’ stata la terza sconfitta nelle ultime 5 partite. Eppure l’undici di Grosso ha avuto un approccio migliore, schierandosi per la terza volta in stagione con il 3-5-2, almeno sino al gol di Beretta che ha cambiato l’inerzia del match: è stato bravo l’attaccante nell’arrivare per primo sul pallone di Tounkara ribattuto da Zampano. Il Frosinone dopo una ventina di minuti è tornato al consueto 4-3-3, e Barisic, con uno sciagurato retropassaggio, ha innescato Tounkara che in due tempi ha superato il portiere. L’uno-due del Cittadella ha lasciato il segno nel Frosinone che non ha trovato la forza per reagire, e Beretta allo scadere, di testa, ha segnato il 3-0. Gli innesti di Grosso nella ripresa non hanno sortito gli effetti sperati, l’incontro aveva preso una piega ben definita: l’unico sussulto l’ha reg lato Canotto, colpendo il palo.

CITTADELLA – FROSINONE 3 – 0

Marcatori: 20′ pt Beretta, 25′ pt Tounkara, 42′ pt Beretta

CITTADELLA: Kastrati; Mattioli, Del Fabro, Frare, Donnarumma; Lores Varela (18′ st Laribi), Pavan (18′ st Vita), Branca (C) (37′ st Icardi); Antonucci (18′ st Mastrantonio); Tounkara (27′ st Tavernelli), Beretta.

A DISPOSIZIONE: Maniero, Perticone, Benedetti, Visentin, Mazzocco, Cassandro, Baldini.

Allenatore: Edoardo Gorini

FROSINONE: Ravaglia; Zampano, Gatti, Szyminski, Barisic (38′ st Manzari); Ricci, Lulic (11′ st Boloca), Garritano (11′ st Canotto); Zerbin, Charpentier (24′ st Cicerelli), Ciano (C) (11′ st Novakovich).

A DISPOSIZIONE: Marcianò, Minelli, Kalaj, Rohden, Tribuzzi, Brighenti, Cotali.

Allenatore: Fabio Grosso

ARBITRO: Alberto Santoro (Messina)

AssistentiDella Croce (Rimini) e Barone (Roma 1)

IV UomoSfira (Pordenone)

VARDionisi (L’Aquila)

AVARLo Cicero (Brescia)

NOTE:

Ammoniti: Ricci, Del Fabro, Zerbin, Mattioli, Szyminski, Barisic

Espulsi: nessuno

Angoli: 3 – 5

Recupero: 0′ e 4’

Spettatori: 1294

tutte le notizie di