Il Cittadella parte bene: battuta la Cremonese di Bisoli grazie a Ogunseye e Benedetti

di Redazione PadovaSport.TV

Il Cittadella parte nel migliore dei modi, sbancando Cremona: dopo un minuto la squadra di Venturato è subito pericolosa con un tiro cross di Donnarumma che Alfonso (ex di turno) riesce a parare grazie all’aiuto del palo. La Cremonese cerca di alzare la testa con Strizzolo che al 7′ riceve palla da Castagnetti, va col mancino che finisce di poco sopra la traversa; al 15′ è ancora l’ex Pordenone ad andare al tiro ma la palla finisce a lato. La squadra di Venturato subisce le azioni grigiorosse ma al 22′ un lampo di Ogunseye regala ai granata il vantaggio: l’attaccante del Cittadella si fa spazio grazie alla forza fisica e con un diagonale preciso batte Alfonso. Il primo tempo si chiude con il Cittadella che controlla il risultato e ad inizio ripresa sono ancora i padovani che si portano in avanti con maggiore decisione lasciando poco spazio alle ripartenze della squadra di Bisoli. Il dominio del gioco del Cittadella trova nuova concretezza all’81’ quando Benedetti raddoppia con una magia su punizione, con tanto di esultanza rabbiosa (per la panchina iniziale?). Nei minuti finali I granata devono solo amministrare il doppio vantaggio e dopo cinque minuti di recupero possono festeggiare i primi tre punti della nuova stagione.

CREMONESE – CITTADELLA 0 – 2
Marcatori
: 22’ pt Ogunseye, 35’ st Benedetti

CREMONESE: Alfonso; Fiordaliso, Gustafson, Ciofani, Bianchetti, Valzania (33’ st Ceravolo), Strizzolo (1’ st Celar), Castagnetti (1’ st Pinato), Terranova, Crescenzi (15’ st Valeri), Gaetano (40’ st Buonaiuto).
A DISPOSIZIONE: Volpe, Zaccagno, Scarduzio, Cella, Ghisolfi, Bia, Schirone.
Allenatore: Pierpaolo Bisoli

CITTADELLA: Maniero; Ghiringhelli, Adorni (C), Frare, Donnarumma (28’ st Benedetti); Vita, Pavan (40’ st Gargiulo), Branca (28’ st Iori); D’Urso (19’ st Proia); Tsadjout (19’ st Tavernelli), Ogunseye.
A DISPOSIZIONE: Paleari, Perticone, Camigliano, Rosafio, Awua, Cassandro.

Allenatore: Roberto Venturato

ARBITRO: Lorenzo MAGGIONI (Lecco)
AssistentiLombardi (Brescia) e Perrotti (Campobasso)
IV Uomo: Santoro (Messina)

NOTE:
Ammoniti: Adorni, Terranova, Gaetano, Tavernelli.
Espulsi: nessuno.
Angoli: 6 – 6
Recupero: 0’ e 4
Spettatori: 1000

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy