L’Olympia “tradisce” il Cittadella e si gemella con il Vicenza: ecco le motivazioni

L’Olympia “tradisce” il Cittadella e si gemella con il Vicenza: ecco le motivazioni

di Redazione PadovaSport.TV
Olympia

Una realtà storica di Cittadella, la Polisportiva Olympia, associazione costituita nel 1981 che da diversi anni si distingue per un vivaio calcistico eccellente, ha scelto di gemellarsi con il Vicenza. Sodalizio padovano a tutti gli effetti che “tradisce” dunque il proprio registro territoriale per abbracciare il network di società satelliti del club di Renzo Rosso. Il presidente dell’Olympia, in effetti, ha poco da spartire con il Cittadella: Martino Baggio è da sempre un caloroso tifoso del Lane, nonché abbonato al Menti di lunga data.

La dirigenza dell’Olympia e il direttore sportivo Luciano Pasinato – come si legge sul Giornale di Vicenza – hanno dunque deciso con convinzione di sposare il progetto legato allo sviluppo del settore giovanile e alle attività di scouting del Lane, centrato prima di tutto sulla formazione dei tecnici che ogni giorno allenano in campo bambini e ragazzi come riferimenti non solo per quanto riguarda gli insegnamenti tecnici e tattici, ma anche e soprattutto come guide nella crescita personale.

L’Olympia è rinata nel 1981, ma già prima era una realtà importante del territorio: fino alla fusione con la Cittadellese il 21 giugno 1973 per opera di Angelo Gabrielli. Da quella fusione nacque l’attuale As Cittadella.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy